Gnocchi gorgonzola e pere
Gnocchi gorgonzola e pere
Porzioni Tempo di preparazione
2persone 30minuti
Tempo di cottura Tempo Passivo
10minuti 5minuti
Porzioni Tempo di preparazione
2persone 30minuti
Tempo di cottura Tempo Passivo
10minuti 5minuti
Ingredienti
Istruzioni
  1. Versare l’acqua calda sui fiocchi di patate e lasciar riposare per 5 minuti.
  2. Poi aggiungere la farina, il sale ed il cacao.
  3. Lavorare tutti gli ingredienti, formare una palla.
  4. Realizzare gli gnocchetti nel modo classico, formando un rotolino che andrà tagliato a tocchetti.
  5. Incidere gli gnocchi con i rebbi della forchetta e accomodarli su un vassoio in attesa della cottura.
  6. Preparare il sugo lavando la pera e tagliandola a tocchetti. Fare lo stesso con il gorgonzola.
  7. In una pentola wok scaldare l’olio con lo spicchio d’aglio.
  8. Versare i dadini di pera e cuocerli per un paio di minuti.
  9. Versare la panna e mescolare.
  10. Subito dopo aggiungere i dadini di gorgonzola lasciandolo sciogliere a fuoco lento. Salare se necessario.
  11. Cuocere gli gnocchi tuffandoli in acqua bollente salata.
  12. Quando vengono a galla trasferirli nella pentola con il sugo e farli saltare brevemente.
  13. Servire con una macinata di pepe.
Recipe Notes

Ecco pronti i nostri gnocchi con il gorgonzola e pere!

Come avrete sicuramente notato ho preparato gli gnocchi senza usare le patate lessate, è un metodo comodo e veloce per ottenere un ottimo risultato in tempi più brevi.

Dopotutto… una foddblogger deve riuscire ad offrire un’opportunità di successo anche a chi ha poco tempo da dedicare alla cucina ma desidera coccolare sè stessa e chi le sta vicino 🙂

Abbinamenti consigliati

Antipasto

Se volete un menù completo, vi consiglio di iniziare con queste focaccine al kefir con fichi, ricotta e finocchiona toscana, un antipasto particolare e squisito!

Secondo

Dopo il nostri gnocchi al cacao, ecco il momento del secondo: una bella coppa di maiale cotta a bassa temperatura.

Dolce

E concludiamo con un dolce al cucchiaio con zafferano, un dessert molto curioso che vi conquisterà.

Vi è piaciuto il menù proposto? Non perdete allora l'ebook di Luciana In Cucina dedicato ai menù!

Alla prossima ricetta 🙂

Altro da Luciana In Cucina