Dessert yogurt pesche e zenzero

L’estate 2017 passerà alla storia come una delle estati più calde del secolo…  ecco che, cercando di evitare il forno in tutti i modi, nascono questi dessert freschi e leggeri, creati utilizzando la frutta di stagione al giusto grado di maturazione, molto piacevoli per un fine pasto da soli o in compagnia.

Stampa ricetta
Dessert yogurt pesche e zenzero
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 10 minuti
Porzioni
persone
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 10 minuti
Porzioni
persone
Istruzioni
  1. Lavare e sbucciare le pesche ben mature.
    Lavare e sbucciare le pesche ben mature.
  2. Tagliarle a pezzettini e cuocerle per circa 10 minuti insieme al miele ed alla radice di zenzero anch'essa tagliata a piccoli pezzettini .
    Tagliarle a pezzettini e cuocerle  per circa 10 minuti insieme al miele ed alla radice di zenzero anch'essa tagliata a piccoli pezzettini .
  3. Ora frullare tutto.
    Ora frullare tutto.
  4. Raffreddare (possibilmente in abbattitore).
    Raffreddare (possibilmente in abbattitore).
  5. A parte preparare tutti gli ingredienti per la cremina.
    A parte preparare tutti gli ingredienti per la cremina.
  6. Mescolare lo yogurt con i semi della bacca di vaniglia e lo zucchero di canna.
    Mescolare lo yogurt con i semi della bacca di vaniglia e lo zucchero di canna.
  7. Prepariamo le porzioni mettendo sul fondo dei bicchieri 2 amaretti sbriciolati. Versiamo sopra 3 cucchiai di crema allo yogurt, poi la vellutata di pesche e zenzero.
    Prepariamo le porzioni mettendo sul fondo dei bicchieri 2 amaretti sbriciolati.  Versiamo sopra 3 cucchiai di crema allo yogurt, poi la vellutata di pesche e zenzero.
  8. Mettiamo ancora 2 cucchiai di crema allo yogurt e terminiamo con un pò di vellutata alla pesca.
    Mettiamo ancora 2 cucchiai di crema allo yogurt e terminiamo con un pò di vellutata alla pesca.
  9. Raffreddiamo tutto e conserviamo in frigorifero fino al momento del servizio.
    Raffreddiamo tutto e conserviamo in frigorifero fino al momento del servizio.
  10. Serviamo con una guarnizione di amaretti mignon ed un ciuffo di menta fresca.
    Serviamo con una guarnizione di amaretti mignon ed un ciuffo di menta fresca.
Recipe Notes

Le pesche contengono diverse sostanze minerali come potassio, calcio, fosforo ecc.

Le pesche sono composte al 90% d'acqua e contengono molte vitamine come la vitamina A, B, C.

Altro da Luciana In Cucina

  • 16
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *