Cotolette di finocchio al forno

Cotolette di finocchio al forno

Queste cotolette di finocchio al forno sono state una felice scoperta.

Eh già, perché finalmente ho trovato il modo per far mangiare questa verdura cotta anche a mio marito che solitamente accettava solo la versione cruda rifiutando tutte le alternative.

Preparati così, invece, i finocchi, leggeri perché cotti in forno e croccanti al punto giusto,  sono stati approvati a pieni voti anche da un super scettico.

Una vera conquista, proprio come lo è stata per le alici fritte, che non voleva provare se non in versione sott’olio, eppure, perseverando, ne è stato conquistato!

Ecco perché non bisogna mai arrendersi, nemmeno in cucina: basta trovare la giusta combinazione di gusti e consistenze per svoltare e cambiare l’idea che ci eravamo fatti di un certo ingrediente.

I finocchi cotti, in effetti, non piacciono a tutti, ma anche crudi hanno le loro difficoltà nel conquistare perché hanno un sapore molto particolare.

Consiglio però di provare questa versione di finocchi impanati perché possono davvero essere una piacevole sorpresa!

Stampa ricetta
Cotolette di finocchio al forno
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
persone
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
persone
Istruzioni
  1. Lavare e tagliare a fette di mezzo centimetro di larghezza i finocchi.
  2. Adagiarli nella vaporiera del microonde ed impostare 30 secondi dal raggiungimento del vapore (oppure cuocere a vapore lasciando la consistenza "al dente").
    Adagiarli nella vaporiera del microonde ed impostare 30 secondi dal raggiungimento del vapore (oppure cuocere a vapore lasciando la consistenza "al dente").
  3. Una volta cotti al vapore lasciarli leggermente intiepidire poi passarli nell'uovo sbattuto e poi nel pangrattato.
  4. Adagiarli in una teglia ricoperta di carta forno leggermente oliata.
  5. Ungerli anche in superficie e salarli leggermente poi cuocere in forno ventilato a 200°C per 15-20 minuti, girandoli a metà cottura per renderli completamente croccanti.
    Ungerli anche in superficie e salarli leggermente poi cuocere in forno ventilato a 200°C per 15-20 minuti, girandoli a metà cottura per renderli completamente croccanti.
  6. Servire subito.
    Servire subito.
Recipe Notes

Se vi piacciono le mie ricette e volete seguire il mio blog venite a trovarmi sulla mia fan page di Facebook.

Vi aspetto!

Qui invece potete trovare i miei canali YoutubeInstagramPinterest e Twitter.

Un modo semplice per tenervi sempre aggiornati  sulle nuove ricette.

Alla prossima ricetta!

Lo sapevate?

I miei libri "Le mie ricette di primavera" e "Le mie ricette d'estate" sono ora disponibili sia in versione cartacea che ebook su Amazon!

Altro da Luciana In Cucina

ACCEDI AI CONTENUTI RISERVATI AGLI ISCRITTI E RICEVI OGNI SETTIMANA VIA EMAIL I MIGLIORI SEGRETI PER MIGLIORARE LA TUA CUCINA E TUTTE LE INFORMAZIONI DI CUI HAI BISOGNO PER VIVERE BENE!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.