Come fare lo sciroppo di menta

Come fare lo sciroppo di menta

Quando hai voglia di una bibita rinfrescante e dissetante non c’è niente di meglio di una bevanda alla menta.

Ma come fare lo sciroppo di menta?

Scopriamo insieme con questa ricetta come fare lo sciroppo di menta fatto in casa.

Questo sciroppo alla menta è ottimo tutto l’anno ma, nella stagione estiva, dà il meglio di sè per rinfrescare le torride giornate di luglio e agosto.

Questa volta ho utilizzato la menta di montagna, ma la ricetta è validissima anche per la menta piperita o per la mentuccia romana, entrambe profumatissime e ricche di proprietà salutari.

Stampa ricetta
Come fare lo sciroppo di menta
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 10-15 minuti
Tempo Passivo 12 ore
Porzioni
Ingredienti
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 10-15 minuti
Tempo Passivo 12 ore
Porzioni
Ingredienti
Istruzioni
  1. Lavare e asciugare le foglie di menta e metterle nel mixer.
  2. Aggiungere metà dello zucchero e frullare bene.
    Aggiungere metà dello zucchero e frullare bene.
  3. Prendere un limone non trattato, lavarlo e prelevare la scorza (solo la parte gialla).
  4. Aggiugerla al trito e frullare nuovamente.
    Aggiugerla al trito e frullare nuovamente.
  5. A parte portare ad ebollizione l'altra metà dello zucchero con l'acqua.
  6. Spegnere il fuoco ed aggiungere il trito profumato.
  7. Coprire e lasciar riposare tutta la notte, almeno 12 ore.
  8. Trascorso il tempo di riposo, appena solleveremo il coperchio si sprigionerà un intenso profumo di menta. E' il momento di imbottigliare.
  9. Filtrare il tutto con un doppio colino oppure con delle garze sovrapposte e imbottigliare.
    Filtrare il tutto con un doppio colino oppure con delle garze sovrapposte e imbottigliare.
  10. Conservatelo in frigorifero ed utilizzatene una piccola parte diluita in acqua ogni volta che desiderate una bibita rinfrescante e profumatissima.
  11. Se, come me, ne preparato diversi litri, il consiglio è quello di conservarlo in vasetti e poi sterilizzarli. In questo modo il prodotto si conserverà a lungo e potrete godere della vostra menta per tutto l'inverno 🙂
    Se, come me, ne preparato diversi litri, il consiglio è quello di conservarlo in vasetti e poi sterilizzarli. In questo modo il prodotto si conserverà a lungo e potrete godere della vostra menta per tutto l'inverno :)
Recipe Notes

La menta, oltre al mentolo, contiene anche potassio, calcio, magnesio, fosforo e ferro, acqua, fibre, proteine, rame, manganese, sodio, vitamine (del gruppo A, B, C e D), polifenoli e aminoacidi.

La tisana alla menta è un ottimo digestivo ed è anche utile contro la gastrite e gli spasmi dolorosi.

Date un'occhiata anche a queste altre bibite rinfrescanti che ho preparato in casa:

E per i golosi che vogliono accompagnare la bevanda con una dolce coccola, ecco le mie ricette con i biscotti.

Altro da Luciana In Cucina

  • 9
    Shares

2 pensieri su “Come fare lo sciroppo di menta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *