Ciambella al miele

Ciambella al miele

In occasione della giornata mondiale delle api ho scelto di onorare uno dei loro eccezionali prodotti con questo dolce da colazione: la ciambella al miele.

Per cominciare la giornata con dolcezza trovo molto indicato l’utilizzo del miele, un ingrediente davvero unico nel suo genere, ricchissimo di benefici per noi e per la nostra famiglia, un prezioso regalo che ci donano le amiche api.

Per preparare questo dolce al miele mi sono avvalsa dell’utilizzo di una farina di grano tenero tutta italiana, specifica per i dolci, ottenuta da una speciale selezione e miscelazione di grani, prodotta da Macinazione Lendinara, un’azienda storica del Polesine, nota per la qualità delle proprie farine.

Con il mio piccolo robot da cucina tutto è stato miscelato in pochi secondi, pronto per passare alla cottura nell’apposito stampo da ciambella.

La giornata mondiale delle api si celebra il 20 maggio di ogni anno ed è volta a sensibilizzare il pubblico sull’importanza degli impollinatori, sulle minacce che essi affrontano e sul loro contributo allo sviluppo sostenibile.

Questi piccoli insetti hanno un ruolo straordinario come sentinelle ambientali e di sostegno alla biodiversità.

Quindi, come omaggio, qui sotto vi mostro come realizzare questo dolce e delizioso ciambellone al miele.

Stampa ricetta
Ciambella al miele
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 35 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 35 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Sciogliere il burro nel latte poi spegnere il fuoco e sciogliervi il miele. Nel mixer versare il composto ottenuto insieme a farina, zucchero, lievito, latte, sale e la buccia grattugiata del limone insieme al suo succo.
  2. Frullare tutto e versarlo in uno stampo da ciambella imburrato ed infarinato.
    Frullare tutto e versarlo in uno stampo da ciambella imburrato ed infarinato.
  3. Cuocere a 180°C in modalità statica per 35-40 minuti (fare la prova stecchino).
  4. Lasciar raffreddare nello stampo prima di sformarlo.
    Lasciar raffreddare nello stampo prima di sformarlo.
  5. Servire con una generosa spolverata di zucchero a velo.
Recipe Notes

Sentirete che morbido e dolce!

L'ideale a colazione o a merenda.

Se ti piacciono le mie ricette e vuoi seguire il mio blog vieni a trovarmi sulla mia fan page di Facebook.
Basta cliccare “mi piace” e potrai commentare, restare aggiornato sulle ultime ricette pubblicate e chiedermi qualunque chiarimento!

Ti aspetto! Conosci già i miei account Youtube,  Instagram e TwitterUn modo semplice per tenerti sempre aggiornato sulle nuove ricette.

Alla prossima ricetta!

Altro da Luciana In Cucina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *