Babaganoush ricetta

baba ganoush ricetta

Babaganoush ricetta da gustare in mille modi!

Il babaganoush, o caviale di melanzane, è una crema di melanzane araba originaria dell’Africa del nord e del Medio Oriente.

E’ davvero semplice e veloce da preparare e si possono utilizzare sia il forno tradizionale che il forno a microonde (come nel mio caso), oppure il barbecue.

Se vogliamo che sia una semplice salsa di melanzana, dopo la cottura insaporiremo semplicemente con olio, sale e pepe.

Per il babaganoush originale si aggiungeranno il succo di limone, la Tahina (una crema di semi di sesamo facilmente reperibile nei supermercati oppure nei negozi etnici), qualche foglia di menta, della paprika forte o dolce in base ai gusti oppure qualche goccia di Tabasco e uno spicchio d’aglio.

E’ una crema aromatizzata molto versatile: si può servire in bicchierini monoporzione accompagnati da qualche carotina tagliata sottile, si può accompagnare con crostini grigliati oppure può essere un accompagnamento a carne e pesce.

Stampa ricetta
Babaganoush ricetta
Cucina Africana
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 30 minuti
Tempo Passivo 10 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Cucina Africana
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 30 minuti
Tempo Passivo 10 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Lavare la melanzana e dividerla in due parti.
  2. Inciderne la polpa interna con un coltello poi adagiarla nel piatto crisp del microonde leggermente unto e con un pò di sale.
  3. Cuocere per 15 minuti con la funzione crisp (o doratura).
  4. Per la cottura in forno è possibile cuocere a 180°C per circa 30 minuti.
  5. Nel frattempo preparare il bicchiere del frullatore con i cucchiai di Tahina.
  6. Una volta cotte le due metà di melanzana, lasciarle intiepidire leggermente in modo da evitare scottature.
    Una volta cotte le due metà di melanzana, lasciarle intiepidire leggermente in modo da evitare scottature.
  7. Prelevare la polpa interna con un cucchiaio ed inserirla nel bicchiere del frullatore.
    Prelevare la polpa interna con un cucchiaio ed inserirla nel bicchiere del frullatore.
  8. Aggiungere alla polpa anche lo spicchio d'aglio (la quantità desiderata), il succo di mezzo limone, un pizzico di sale, una grattugiata di pepe, le foglioline di menta e la paprika o il tabasco.
    Aggiungere alla polpa anche lo spicchio d'aglio (la quantità desiderata), il succo di mezzo limone, un pizzico di sale, una grattugiata di pepe, le foglioline di menta e la paprika o il tabasco.
  9. Frullare tutto con il frullatore ad immersione e, se lo avete, aggiungete anche qualche goccia di fumo liquido, frullando nuovamente per ottenere una crema vellutata.
  10. Servire il Babaganoush in una ciotola guarnita con semi di sesamo, foglioline di menta fresca e un filo d'olio.
    Servire il Babaganoush in una ciotola guarnita con semi di sesamo, foglioline di menta fresca e un filo d'olio.
  11. Accompagnare la crema con pane carasau spezzettato oppure con crostini di pane croccanti.
Recipe Notes

Tradizionalmente il babaganoush si serve con il classico pane naan che assomiglia lontanamente alle nostre piadine, ma potete sbizzarrirvi in cucina e utilizzarlo come la vostra fantasia vuole: ad esempio io l'ho utilizzato anche per farcire degli hamburger... uno spettacolo!

Se siete amanti delle melanzane, ecco tre idee per voi:

Alla prossima ricetta 🙂

Altro da Luciana In Cucina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *