Rotolini di carpaccio scottati

7 0

Per questa ricetta ho utilizzato la carne di cavallo. Ho fatto questa scelta perchè volevo una carne dal sapore più strutturato e deciso; naturalmente anche il carpaccio di manzo risulterà buonissimo in questa preparazione ma, se ne avete l’occasione e siete curiosi, vi consiglio di provare questa versione perchè è davvero singolare.

Stampa ricetta
Rotolini di carpaccio scottati
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 2 minuti
Porzioni
persone
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 2 minuti
Porzioni
persone
Istruzioni
  1. Per prima cosa laviamo i pomodori.
    Per prima cosa laviamo i pomodori.
  2. Puliamo le foglie di basilico.
    Puliamo le foglie di basilico.
  3. Tagliamo a cubetti i pomodori e li mettiamo in una terrina.
    Tagliamo a cubetti i pomodori e li mettiamo in una terrina.
  4. Aggungiamo il basilico tagliato a listarelle.
    Aggungiamo il basilico tagliato a listarelle.
  5. Uniamo uno spicchio d'aglio sbucciato, un pizzico di sale ed un filo d'olio. Mescoliamo bene e lasciamo marinare fino al momento di servire.
    Uniamo uno spicchio d'aglio sbucciato, un pizzico di sale ed un filo d'olio. 
Mescoliamo bene e lasciamo marinare fino al momento di servire.
  6. Prendiamo il carpaccio di equino che abbiamo lasciato a temperatura ambiente per una mezz'oretta prima di cucinarlo.
    Prendiamo il carpaccio di equino che abbiamo lasciato a temperatura ambiente per una mezz'oretta prima di cucinarlo.
  7. Stendiamo le fette singolarmente sul piano di lavoro.
    Stendiamo le fette singolarmente sul piano di lavoro.
  8. Distribuiamo il formaggio grattugiato in quantità generosa su ogni fetta.
    Distribuiamo il formaggio grattugiato in quantità generosa su ogni fetta.
  9. Insaporiamo con le erbe di Provenza secche (timo, rosmarino, menta, basilico, cipollina, origano, melissa, alloro).
    Insaporiamo con le erbe di Provenza secche (timo, rosmarino, menta, basilico, cipollina, origano, melissa, alloro).
  10. Arrotoliamo le fettine di carne su sè stesse ottenendo "i rotolini".
    Arrotoliamo le fettine di carne su sè stesse ottenendo "i rotolini".
  11. Li scotteremo appena in una piastra rovente per pochissimo.
    Li scotteremo appena in una piastra rovente per pochissimo.
  12. Meno di un minuto per parte.
    Meno di un minuto per parte.
  13. Li serviremo accompagnandoli con il nostro concassè di pomodoro al profumo di basilico.
    Li serviremo accompagnandoli con il nostro concassè di pomodoro al profumo di basilico.
Recipe Notes

La carne equina è fonte naturale di ferro e proteine.

Il ferro contribuisce alla normale funzione del sistema immunitario.

Le proteine contribuiscono al mantenimento della massa muscolare.

Ogni vostro parere è ben accetto!