Panini semi integrali all’olio sfogliati con lievito madre

FavoriteLoadingAggiungi ricetta ai favoriti
13 0

Per questa ricetta ho utilizzato tre tipi di farina: Petra 9 (quella con tutte le parti del grano), Tritordeum (nuovo cereale naturale, ottenuto dalla combinazione di frumento duro: Triticum durum e un orzo selvatico: Hordeum chilense), e una farina di grano tenero tipo 0.

Con questi tipi di farine e, soprattutto con l’utilizzo del lievito madre, ottengo dei risultati profumati e molto gustosi…come per questo pane.

Stampa ricetta
Panini semi integrali all'olio sfogliati con lievito madre
Con una lunga lievitazione, stavolta a temperatura ambiente, visto che siamo ancora in inverno, sono riuscita ad ottenere dei graziosi panini sfogliati con tanta salute. Ecco come ho fatto...
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 50 minuti
Tempo di cottura 30 m
Tempo Passivo 16 ore
Porzioni
persone
Ingredienti
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 50 minuti
Tempo di cottura 30 m
Tempo Passivo 16 ore
Porzioni
persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Nell'impastatrice mettere il lievito madre con un pò d'acqua e poca farina, il malto ed il miele e cominciare ad impastare aggiungendo, man mano che si incorda, tutti gli ingredienti, tenendo per ultimo il sale.
  2. Lavorare l'impasto per circa 10 minuti poi lasciare a riposo coperto per una mezz'ora.
  3. Ora riprendere l'impasto facendo delle pieghe per 2 volte ogni 20 minuti ed infine formare una palla che adagierete in una ciotola unta d'olio e coprirete con pellicola. Il riposo durerà circa 12 ore.
  4. Trascorso il tempo di riposo, stendere l'impasto su un piano leggermente infarinato e tagliare delle strisce e poi dei rettangoli che andremo a tirare con il matterello, per poi arrotolarle formando i nostri paninetti che andremo ad appoggiare su una placca foderata di carta forno per il dovuto riposo (circa 4 ore).
  5. La seconda lievitazione dei panini all'olio deve essere fatta in forno spento, al riparo da correnti d'aria e a temperatura costante.
  6. Trascorso il tempo di lievitazione, accendere il forno a 200°C e, una volta a temperatura, pennellare i nostri paninetti con olio evo e passare in forno per circa 30 minuti.
  7. Una volta pronti, porli a raffreddare su una gratella ed eventualmente congelare (non succederà: andranno a ruba!)
Recipe Notes

Il mio lievito madre risale al 21 maggio 2016 quando, colei che ora è una mia grande amica, mi ha donato "Jolie", la mia attuale pasta madre che puntualmente rinfresco e utilizzo per creare ottimi impasti, dolci e salati.

Grazie Cinzia!

13 0

Commenta, fai domande o proponi suggerimenti!