Il pane di Pasqua

FavoriteLoadingAggiungi ricetta ai favoriti
12 0

Ogni anno, in occasione della Pasqua, preparo questo pane da regalare ai miei vicini di casa come buon augurio…

… E’ diventata ormai una tradizione che si ripete da anni, e se ritardo, qualcuno comincia a preoccuparsi, si vede che porta davvero bene visto le grandi aspettative, ed io sono molto felice di strappare un sorriso a chi riceve il mio Pane di Pasqua.

Stampa ricetta
Il pane di Pasqua...
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Tempo Passivo 1 ora
Porzioni
persone
Ingredienti
Cucina Italiana
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Tempo Passivo 1 ora
Porzioni
persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Impastare, possibilmente con l'impastatrice, il latte tiepido, il lievito e circa metà della farina per almeno 5 minuti. Poi lasciare lievitare per 20-30 minuti. Aggiungere tutti gli altri ingredienti ed il resto della farina e continuare a lavorare per circa 10 minuti.
  2. Togliere dall'impastatrice l'impasto ottenuto, dividerlo in diversi panetti di egual peso (circa 260 gr.) e stenderli un pò, conservando una piccola parte per l'effetto finale.
  3. Dividere in 3 strisce.
  4. Che andremo poi ad attorcigliare formando una treccia.
  5. Ora congiungere le due estremità e chiudere a cerchio.
  6. Lavare ed asciugare le uova, quindi appoggiarne uno su ciascun panetto.
  7. Chiudere a croce l'uovo con l'impasto avanzato.
  8. Mettere in forno a lievitare per un'ora.
  9. Cuocere a 220°C per circa 20 minuti con un pentolino d'acqua sul fondo del forno, per creare la giusta umidità.
  10. Appena usciti dal forno, inserire nell'abbattitore per almeno 30 minuti, in modo da raffreddare subito i panini e poterli conservare fino al momento di gustarli. Diversamente, lasciarli raffreddare completamente a temperatura ambiente, fino a confezionamento.
  11. Confezionarli singolarmente in fogli di cellophane per alimenti.
  12. Ora non ci resta che consegnarli, augurando BUONA PASQUA a tutti!!!
Recipe Notes

L'uovo è simbolo di vita e di rinascita, in una prospettiva ultraterrena.  Nell’uovo  si trovano tutti gli elementi nutrizionali essenziali ed è la sintesi perfetta dei quattro elementi fondamentali: la terra nel guscio, l’aria nella membrana, l’acqua nell’albume, il fuoco nel tuorlo. È anche archetipo ancestrale di fertilità, di creazione, di trasfigurazione, di risveglio e di rinascita, d’immortalità. Per questo, l’uovo è protagonista nei riti pasquali delle diverse culture e religioni.

12 0

Commenta, fai domande o proponi suggerimenti!