Chili messicano – Tex Mex

14 0

Il chili o chili con carne, molto comune negli Stati Uniti, è uno stufato piccante composto da peperoncino, carne, pomodori e fagioli.

Le popolane ispaniche della San Antonio di fine ‘800, preparavano in casa uno stufato con i ritagli di carne disponibili, lo insaporivano con abbondante peperoncino (“chili” in spagnolo), lo portavano in piazza con carretti colorati, scaldandolo con fuochi di sterpi e illuminandolo la sera con lanterne a tinte sgargianti, per poterlo vendere a soldati, cowboys e frequentatori del mercato

Il nome della spezia distintiva di quelle preparazioni passò ben presto ad indicare l’intera pietanza.

 In Texas, l’abbinamento tra carne e peperoncino era probabilmente già conosciuto dalle popolazioni native. Un detto indiano sostiene che “il chili viene cucinato da quando è stato inventato l’inverno”.
Alla fine dell’800 il chili con carne era talmente popolare e diffuso che testimonianze storiche citano frequenti sermoni con cui i predicatori mettevano in guardia i fedeli non solo dai peccati di gola ma anche dal consumo di peperoncino e dei piatti che lo contenevano, a loro dire eccessivamente afrodisiaci, tanto da definirli “piccanti come lo zolfo dell’inferno” oppure “zuppe del diavolo”…
Nel 1881 William Gerard Tobin, ex Texas Ranger datosi alla ristorazione, chiuse un contratto con il Governo Americano per la vendita del suo chili in scatola (che prevedeva l’uso di carne di capra) ad Esercito e Marina. Purtoppo Tobin morì pochi giorni dopo aver avviato a Fort Mc Kavett, Texas, la prima produzione della sua Range Canning Company ed il progetto svanì con lui.
Nel frattempo però il chili era diventato ufficialmente un piatto rappresentativo della tipicità gastronomica texana, tanto che, nel 1893, il Texas lo presentò nello stand di San Antonio alla Columbian Exposition di Chicago. Da lì la strada si aprì, ed  il chili divenne uno dei piatti popolari più diffusi degli Stati Uniti, tanto che nel 1977 il Governo texano arrivò a proclamarlo ufficialmente il “piatto nazionale” dello Stato del Texas.
Vediamo ora come preparare questa prelibatezza: il Chili con carne alla maniera Tex Mex
Stampa ricetta
Chili Messicano - Tex Mex
Cucina Messicana
Tempo di preparazione 1 ora
Tempo di cottura 50 minuti
Porzioni
persone
Cucina Messicana
Tempo di preparazione 1 ora
Tempo di cottura 50 minuti
Porzioni
persone
Istruzioni
  1. Tostate in padella con un filo d'olio evo il sedano la carota e la cipolla.
    Tostate in padella con un filo d'olio evo il sedano la carota e la cipolla.
  2. Trascorsi 10 minuti aggiungete i fagioli e cuocete per altri 10 minuti.
  3. Aggiungete la carne e fatela rosolare bene. A questo punto procedete con il peperone giallo e quello rosso tagliati a cubetti insieme ai peperoncini e, dopo 5 minuti versate la polpa di pomodoro ed il concentrato, regolate di sale. Io personalmente aggiungo del cumino in polvere, della paprika forte, un pò di coriandolo in polvere, origano e aglio in polvere.
    Aggiungete la carne e fatela rosolare bene. A questo punto procedete con il peperone giallo e quello rosso tagliati a cubetti insieme ai peperoncini e, dopo 5 minuti versate la polpa di pomodoro ed il concentrato, regolate di sale.
Io personalmente aggiungo del cumino in polvere, della paprika forte, un pò di coriandolo in polvere, origano e aglio in polvere.
  4. Fate intiepidire e farcite le tortillas con all'interno il vostro Chili, qualche foglia di insalata, pomodoro a cubetti, formaggio tipo Asiago grattugiato e la salsa Guacamole. Buon appetito!
Recipe Notes

Non può mancare in questo piatto l'abbinamento con la salsa guacamole. La trovate qui!

Ogni vostro parere è ben accetto!